il cammino della dea

Capire il presente per costruire il futuro


 

Nel XX secolo Jung rese pubblico un concetto che spiega il perché le interpretazioni degli oracoli siano così spesso esatte, illuminatoci sul fatto che l'oracolo può aiutare solo chi conosce se stesso, i propri timori, limiti e capacità e solo per chi è disposto a prendersi la responsabilità della propria vita.

 

🔮 Un oracolo va ben oltre al fornire qualche dato o fatto oggettivo, ha lo scopo di aiutare l'uomo a ritrovare le sue radici nel passato perché possa dare un significato al suo presente e così strutturare il proprio futuro.

L'oracolo ci porta in un futuro che è l'approfondimento del presente, questo perché la chiave di esso sta nel qui e ora, e solo osservando il presente si può guardare al futuro interrogandolo.


"Il miglior modo per predire il futuro è crearlo" 

- Abraham Lincoln -


L'oracolo riflette la nostra personalità e la nostra situazione, il presente e le tendenze per il futuro. Interrogarlo significa "guardare nello specchio", e se quello che vediamo non ci piace dobbiamo cambiare noi stessi.

Dobbiamo toglierci dalla testa che possa prevedere esattamente gli eventi futuri, ma pensare che possa fornirci il quadro della situazione del momento. 

Le carte oracolari non dicono cosa fare o non fare, ma ci devono aiutare a ritrovare la capacità di decidere. Non dobbiamo essere "schiavi" dell'oracolo, ma complici e collaboratori. 

 

La sua risposta è sempre multiforme e può riferirsi ai diversi piani dell'esistenza e dell'esperienza. La causa di un problema è sempre nel passato e la sua soluzione nel futuro, ma è necessario conoscere il presente per accettarne la causa e progettare le soluzioni.

Inutile, infine, fare domande vaghe o con un lungo arco temporale, le risposte saranno altrettanto vaghe perché il corso degli eventi cambia continuamente ad ogni modifica del nostro pensiero e delle nostre decisioni e azioni. 

 

 

"La magia è credere, e credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa."

- Goethe -


Radioestesia Evolutiva


Un metodo per conoscere te stessa, analizzare il tuo equilibrio energetico, i chakra, avere risposte precise e concrete ai problemi di tutti i giorni (lavoro, relazioni ecc).

 

Le risposte a dubbi e problemi quotidiani, scoprire cosa ti fa bene e cosa no, un aiuto a fare le tue scelte, capire, in generale, come "camminare nella giusta direzione".

 

Tarocchi & Carte Oracolari


L'uso degli oracoli, per come lo intendo io (che poi è lo scopo primario), ha la funzione di aiutarti a fare chiarezza sul momento presente della tua vita e offrirti consapevolezze, mettendoti davanti le possibili evoluzioni di una situazione e offrendoti, quindi, la possibilità di guidare la tua esistenza dove vuoi tu.

Regressioni alle Vite Precedenti


Tecniche che stimolano l’emergere di immagini o sensazioni dell’inconscio attraverso esercizi di immaginazione/visualizzazione e l'induzione di rilassamento fisico. Si sfrutta la naturale predisposizione della mente ad entrare in ipnosi spontanea (ma assolutamente consapevole e lucida!) aiutandola a lavorare con le onde cerebrali Alfa o Theta, caratteristiche degli stati meditativi.


"il cammino della dea" è anche su Facebook:


Una pagina dedicata alla riscoperta del Femminino Sacro.

 

Il Sacro Femminino è un termine spirituale che si riferisce al potere femminile universale; un potere che è forse più chiaramente espresso attraverso i meravigliosi cicli di Madre Terra, natura e cosmo. Il sacro femminino unisce e abbraccia, detiene e nutre. È un potere intuitivo, basato sul cuore, che contiene una profonda saggezza dei cicli della vita e comprende pienamente il potere dell'amore.

 

Per manifestare coscientemente dal sacro femminino, dobbiamo solo rilassarci nel flusso della vita, confidando che le cose verranno a noi quando sarà il momento giusto. Piuttosto che cercare di far accadere le cose forzandole o facendo di più, seguiamo la nostra intuizione e agiamo quando ci sentiamo veramente ispirati a farlo. L'intuizione, la fiducia, la sincronicità, il ricevere e il permettere, sono tutte chiavi per manifestare il Femminino Sacro. È un modo più morbido e gentile per raggiungere i propri sogni e desideri, lasciando spazio alle cose di fluire verso di noi, piuttosto che rincorrerle. Imparare a ricevere e consentire che le cose accadano in questo modo, è una pratica importante per le donne, una pratica che attiva il sacro potere femminile dell'attrazione magnetica, senza sforzo, portando a noi ciò che è necessario.

 

Il Sacro Femminino è il nostro intricato legame con la matrice della creazione. La nostra essenza primordiale si trova in esso - è il modo più profondo del nostro viaggio come donne - l'archetipo femminile in tutte le sue forme - fanciulla, madre, regina e vecchia. È dalle sfaccettature del Sacro Femminino che impariamo a sfruttare il nostro stesso potere, la nostra intuizione e saggezza. E’ tutto ciò che è sacro in noi. Quando ci colleghiamo alla nostra essenza divina, ci apriamo alla nostra saggezza interiore e alla nostra profonda conoscenza. Apriamo quel luogo ancora silenzioso dentro di noi, ossia la consapevolezza della nostra natura.